I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente)
L'ISEE, Indicatore di Situazione Economica Equivalente, è uno strumento che permette di misurare la condizione economica delle famiglie italiane. Quest'indicatore tiene conto di reddito, patrimonio (mobiliare - immobiliare) e delle caratteristiche di ogni nucleo familiare (per numerosità e tipologia).
L'Isee è identico per ciascun componente familiare e per qualunque prestazione sociale agevolata della quale si voglia usufruire.
Il calcolo dell'ISEE   è un parametro che determina la situazione economica del nucleo familiare.  L'Isee scaturisce dalla somma dei redditi e del 20% del patrimonio mobiliare e immobiliare del nucleo familiare rapportata al numero dei componenti del nucleo familiare in base ad una scala di equivalenza stabilita dalla legge.
L’attestazione ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) consente accedere alle prestazioni sociali agevolate o all’accesso agevolato ai servizi di pubblica utilità..
Per ottenerla è  necessario presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) con la quale il cittadino autodichiara le informazioni necessarie  a determinare l'ISEE, relative al proprio nucleo familiare, a particolari redditi, al patrimonio mobiliare (conti correnti, deposito titoli, libretti di risparmio postale, buoni fruttiferi, ecc.), al patrimonio immobiliare, agli autoveicoli e altri beni durevoli.
Con la sottoscrizione della DSU il dichiarante si assume la responsabilità di quanto in essa dichiarato.
                                                                       
La DSU può essere compilata rivolgendosi ad un Centro di Assistenza Fiscale (C.A.A.F.)
oppure autonomamente sul sito dell’INPS
Per effettuare la compilazione della DSU ed ottenere il calcolo dell’Isee online è necessario, oltre a predisporre di tutti i documenti necessari, essere in possesso di Pin Inps oppure di credenziali Spid; soltanto in questo modo sarà possibile fare l’Isee online.

Elenco dei documenti necessari ai CAF per fornire la migliore assistenza ai cittadini nella compilazione della DSU:

NUCLEO FAMILIARE E CASA DI ABITAZIONE al momento della presentazione della D.S.U.
•         Codice Fiscale e Documento d’identità del dichiarante
•         Codice Fiscale di tutti i componenti del nucleo familiare
•         Contratto di affitto registrato (in caso di residenza in locazione)

REDDITI del secondo anno precedente la presentazione della D.S.U.:
•         Modello 730 e/o Modello Unico e (per i dipendenti/pensionati) Modelli CUD
•         Certificazioni e/o altra documentazione attestante compensi, indennità, trattamenti previdenziali e assistenziali, redditi esenti ai fini Irpef, redditi prodotti all’estero, borse e/o assegni di studio, assegni di mantenimento per coniuge e figli, compensi erogati per prestazioni sportive dilettantistiche (ivi compreso somme percepite da enti musicali, filodrammatiche e similari) etc.

PATRIMONIO MOBILIARE E IMMOBILIARE al 31/12 del secondo anno precedente la presentazione della D.S.U. :
•         Documentazione attestante il valore del patrimonio mobiliare, anche se detenuto all’estero, e dati dell’operatore finanziario: depositi bancari e postali, libretti di deposito, titoli di stato, obbligazioni, azioni, BOT, CCT, buoni fruttiferi, fondi d’investimento, forme assicurative di risparmio, etc…
•         Saldo al 31/12  e Giacenza media annua riferita a depositi bancari e/o postali (estratti conto trimestrali e/o mensili), codice IBAN
•         Per lavoratori autonomi e società: patrimonio netto risultante dal bilancio presentato ovvero somma delle rimanenze finali e dei beni ammortizzabili al netto degli ammortamenti
•         Certificati catastali, atti notarili di compravendita, successioni, e/o altra documentazione sul patrimonio immobiliare, anche se detenuto all’estero (fabbricati, terreni agricoli, aree edificabili)
•         Certificazione della quota capitale residua dei mutui stipulati per l’acquisto e/o la costruzione degli immobili di proprietà.

AUTOVEICOLI E IMBARCAZIONI di proprietà alla data di presentazione della DSU
•         Targa o estremi di registrazione al P.R.A. e/o al R.I.D. di autoveicoli e motoveicoli di cilindrata pari o superiore a 500cc, di navi e imbarcazioni da diporto.

La dichiarazione ha validità fino al 31/12 dell'anno di presentazione della DSU a prescindere dalla data di rilascio.